Dal Medio Oriente all’Occidente verso lo sviluppo di nuove soluzioni sostenibili

Con il presente bando la Regione Marche intende rafforzare la capacità delle imprese di operare su nuovi mercati internazionali sostenendo progetti di investimento per l’innovazione digitale strategica alla funzione commerciale diretti all’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati esteri già serviti e nella ricerca di nuovi mercati e di nuovi fornitori.

Il presente bando è attivato nell’ambito del POR FESR 2014-2020 della Regione Marche e dell’art. 6 della L.R. n. 4 del 17.03.2022 “Promozione degli investimenti, dell’innovazione e della trasformazione digitale del sistema imprenditoriale marchigiano”.

In particolare, la Regione Marche sostiene progetti di investimento orientati alla diversificazione dei mercati al fine di differenziare le quote di esportazione, identificare nuovi canali distributivi utili alla riduzione dei costi e rafforzare la capacità delle imprese soprattutto in termini digitali.

Obiettivi

Partendo dunque dal concetto della multicanalità della vendita, l’obiettivo che l’azienda si è prefissata è stata quella di realizzare una strategia di marketing, di comunicazione integrata e di promozione nei diversi canali social aziendali andando a sviluppare delle specifiche azioni sinergiche tra l’ingegnerizzazione dei processi produttivi, il facile interscambio di dati tra personale interno ed esterno all’azienda e la ricerca e l’utilizzo di materiali avanzati.

Risultati

- il rinnovamento del settore tradizionale della manifattura tessile con un prodotto innovativo, una griglia multiassiale (i-Mesh) unica nel suo genere, destinata ai mercati dell’arredo, del design, delle costruzioni, delle progettazioni architettoniche che trova la sua perfetta collocazione nei settori applicativi della Culture, dell’Office, del Retail, dell’Hospitality, dell’Urban e delle Big Areas promuovendo il prodotto tramite attività a valore aggiunto avanzate nel rispetto di un’industria 4.0 e creando nuove nicchie di mercato

- la modernizzazione mediante l’adozione e la diffusione di nuove tecnologie in quanto l’azienda ha investito in un processo produttivo sensibilmente migliorato, con tecnologie meccatroniche afferenti all’Industria 4.0 che richiede l’adozione di macchinari e attrezzature non presenti attualmente sul mercato tradizionale del tessile e pertanto ha dovuto svilupparli internamente con degli specialisti esterni sia in ambito locale, domestico e internazionale a livello sia industriale che di ricerca ingegneristica con diversi enti, promuovendo dunque un “network” capillare su scala internazionale, generando dunque una diversificazione tecnologica dalle specializzazioni esistenti in campi correlati

- lo sviluppo di nuove attività economiche tramite cambiamenti tecnologici radicali e di una serie di innovazioni importanti verso i  parametri dell’Industria 4.0, legati a processi organizzativi e commerciali, al fine di raggiungere un modello di produzione e di gestione aziendale sempre più avanzato, indirizzato verso una connessione tra sistemi fisici e digitali e analisi complesse per migliorare non soltanto il prodotto ma anche le condizioni di lavoro e aumentare la produttività degli impianti e la qualità lavorativa ottenendo la Certificazione ISO 9001 permettendo dunque una innovazione sempre più aperta e orientata verso l’utente.

Sostegno finanziario ricevuto: 43.320,31 euro

SPECIFICA DEL PATTERN

Ricerca correlata:

ita 
/
eng
© 2018 di S. I. Srl Tutti i diritti riservati - IVA IT02410290429